Ogni tanto può far bene chiedersi il perché di alcuni nostri gesti per ritornare al cuore, alla motivazione profonda di ciò che facciamo.
Potremmo scoprire che vale la pena donare semplicemente perché siamo dei Cristiani, e perché come tali non possiamo vivere la nostra vita nell’indifferenza di chi è accanto a noi, soprattutto se chi ci è vicino è nella sofferenza o nella povertà. 

Potremmo capire che sosteniamo Caritas perché crediamo sia una modalità concreta per mostrare al nostro fratello il volto di Cristo che incontra, che accoglie, che condivide, che accompagna nei momenti più difficili della vita.
Anche noi allora affidiamo il nostro contributo a chi può farsi volto di Cristo per il bisognoso, senza guardare al colore della pelle, al suo credo, ai piccoli o grandi errori commessi.

Puoi sostenere Caritas e le persone/famiglie in difficoltà del tuo territorio contribuendo:

• all’affido a vicinanza (1ª domenica del mese a S. Carlo e Zerman / 2ª domenica del mese a S. Marco)
• alla raccolta di generi alimentari (1ª domenica del mese in Abbazia e 2ª domenica del mese a S. Marco)
• portando il tuo contributo ai volontari nei giorni di apertura del Centro di Ascolto (sabato ore 9.00 – 12.00)
• adottando una famiglia con un’offerta da lasciare in Segreteria (tutti i giorni ore 11.00 – 13.00)
• con una donazione alla Caritas Moglianese: iban IT66Z0306909606100000167308

Scarica il pdf con testimonianze, dati e notizie dalla Caritas della Collaborazione di Mogliano Veneto