In questo periodo di isolamento il Centro di Ascolto di Collaborazione, impossibilitato ad incontrare le persone, continua ad operare per le urgenze, raccogliendo telefonicamente le richieste di aiuto degli utenti per consegnare poi quanto concordato a domicilio (con regolare autorizzazione da parte delle Forze dell’Ordine).

 

I numeri ai quali rivolgersi in caso di necessità sono i seguenti: